Sirmione

Sirmione ha ispirato e affascinato nel corso della storia numerosi artisti per la bellezza del paesaggio, fino a guadagnarsi il soprannome di penisola dei poeti. Per citarne solo alcuni nominiamo il grande poeta latino Catullo che parlò della “Venusta Sirmio”, Giosuè Carducci nell’ode barbara, Ezra Pound, giovane poeta americano del ‘900 che tra l’altro incontrò proprio qui l’amico James Joyce, in “Studio di Estetica”, e altri ancora.

Sirmione è oggi uno dei poli turistici più importanti del lago di Garda e dispone di una notevole rete di strutture alberghiere altamente qualificate, in grado di soddisfare le richieste della clientela più esigente.

Gli ospiti della Perla del Garda possono infatti godere di tutte le alternative che il territorio offre: dalle terme, le cui proprietà curative sono note dall’antichità, alle bellezze dei parchi naturali del Monte Baldo e dell’Alto Garda Bresciano, dalle strutture ricreative di Gardaland e dell’Aquapark Canevaworld, ai rinomati prodotti dell’enogastronomia locale.

Visitare Sirmione, nella città vecchia racchiusa dal Castello Scaligero si trovano importanti luoghi del passato come le Grotte di Catullo, sull’estremità della penisola, i resti di una delle maggiori ville romane del nord Italia, con una panoramica spettacolare sul lago di Garda; la romanica chiesa di San Pietro in Mavino, di origini longobarde, non distanti dalle grotte di Catullo e la chiesa di Santa Maria Maggiore, nel cuore del borgo antico; ma oltre a questi luoghi storici vi sono innumerevoli scorci romantici da scoprire lasciando la via principale e girovagando tra le strette viuzze.

CASTELLO DI SIRMIONE
SIRMIONE
SIRMIONE
CASTELLO DI SIRMIONE
CHIESA SANT'ANNA
SIRMIONE

Antonello Perin Fotografo

030 - 991.02.34
346 - 218.24.96
Inviaci una mail
Via San Martino 169
25019 Sirmione

Membro fondatore di

Sirmione Wedding